stendibiancheria img

Stendibiancheria, il miglior stendino per la casa

L’avvento dello stendibiancheria è stato una vera rivoluzione per la maggior parte delle casalinghe del mondo. In passato infatti, si usava stendere il bucato che era stato lavato a un filo sospeso all’esterno e di conseguenza dalla strada era frequente poter notare lenzuola, tovaglie, biancheria e indumenti vari sventolare dalle finestre o dai balconi. Non il massimo, in termini di privacy, di pulizia e anche di mera estetica.

L’acquisto di uno stendibiancheria lo si dà spesso per scontato, ma chi lo usa abitualmente sa bene che scegliere quello più giusto non è una cosa poi così banale e diventa molto importante per la comodità nella vita di tutti i giorni.

Innanzitutto, lo stendibiancheria ideale deve essere resistente, deve durare a lungo nel tempo e non deve finire per arrugginirsi. Gran parte dei criteri di scelta poi, dipenderanno dallo spazio di cui godiamo in casa. Se lo sistemeremo in giardino, sul terrazzo, o fuori al balcone, in veranda. Infine, bisogna ovviamente considerare qual è il numero di componenti che vanta la nostra famiglia, quali siano le nostre abitudini, quante lavatrici siamo soliti avviare nell’arco della settimana e se abbiamo o meno dei bambini piccoli in casa.

Seguendo questi criteri, abbiamo allestito questa guida all’acquisto che ti aiuterà nello scegliere lo stendibiancheria più adatto alle tue esigenze.

Tipi di stendibiancheria

Uno stendibiancheria è un dispositivo con fili, corde o tubi che viene utilizzato per appendere gli indumenti bagnati in modo che possano asciugarsi.

I modelli migliori ti aiuteranno a evitare gli accumuli di umidità che potrebbe danneggiare i tuoi vestiti, a patto che tu riduca tutta l’acqua in eccesso con l’aiuto della centrifuga o manualmente prima di appenderli.

Gli stendibiancheria dovrebbero essere posizionati tutti in luoghi dotati di una buona ventilazione, in modo da poter ottenere una rapida asciugatura.

Esistono diversi tipi di stendibiancheria. I più popolari sono quelli che seguono.

Stendibiancheria da appendere

Questo tipo di stendibiancheria è un’installazione fissa che va attaccata, a seconda del modello, al muro, alla finestra o al soffitto.

Gli stendibiancheria da appendere (o sospesi) devono trovarsi in luoghi in cui il passaggio domestico non interferisca e dove non entri in contatto con altri oggetti che potrebbe ostacolarne la funzione e rendere più scomodo il nostro quotidiano stendervi il bucato.

Stendibiancheria da termosifone

È un piccolo stendibiancheria che porta delle maniglie per applicarlo al termosifone con una distanza sufficiente per asciugare rapidamente i vestiti senza deteriorarli.

Stendibiancheria pieghevole

Questo tipo di stendibiancheria è possibile allestirlo appositamente per l’uso e poi ripiegarlo per riporlo in un angolo o in un armadio quando non ci è più necessario. Non richiede nessuna installazione permanente e, una volta ripiegato, è leggero e facile da spostare o riporre.

Stendibiancheria elettrico

È ideale per asciugare il bucato molto rapidamente. Funziona ad elettricità e i modelli più evoluti posseggono hanno un timer che ne regolerà lo spegnimento automatico. Sono di grandi dimensioni e quindi è possibile riporvi un gran numero di indumenti.

Stendibiancheria con tenda da sole

Sono molto pratici per i giorni di pioggia, poiché hanno incorporata una tenda da sole che gli dà protezione, in modo tale che i tuoi vestiti non si bagnino e non acquisiscano odori sgradevoli.
Ovviamente questi modelli richiedono un budget più elevato e vanno montati a parete, fuori a una finestra o a un piccolo balcone, necessitando quindi di un’installazione non banalissima.

I migliori stendibiancheria da acquistare online

La varietà di modelli di stendibiancheria è molto più vasta di ciò che si potrebbe pensare. Modelli elettrici o tradizionali, per interni o per esterni… e ancora, differenze di misure, di materiali, di opzioni di montaggio e smontaggio, soprattutto di budget. L’acquisto dello stendibiancheria giusto è spesso sottovalutato ed invece indovinarlo potrebbe semplificarti non poco la vita! A questo scopo, per aiutarti nella scelta, abbiamo preparato questa lista che mette in evidenza i migliori modelli, in base al più alto numero di vendite registrate su Amazon e alle migliori recensioni degli utenti. Se lo stendibiancheria migliore del mondo non è tra questi, allora non esiste!

OffertaBestseller No. 1
Vileda Extra Stendibiancheria a Cavalletto, con Ruote, Stendino 20 Metri, Acciaio, Bianco, 6.3 x 55.5 x 129 cm
  • Superficie totale di stenditura di 20 m in cui stendere con facilità il bucato
  • Meno pieghe sugli indumenti grazie ai fili spessi
  • Struttura in acciaio solida e stabile con meccanismo di sicurezza per evitare chiusure accidentali
  • Completo di accessori per stendere piccoli capi e ruote per spostarlo facilmente
  • Dimensioni compatte e meccanismo di chiusura sicuro per riporlo facilmente
OffertaBestseller No. 2
GIMI Modular Lux Stendibiancheria da Pavimento, Stendino Verticale, a Torre, Spazio di Stenditura 40 m, con Ruote, Acciaio, 71 x 71 x 168.5 cm
  • Telaio in acciaio
  • Reggi griglie rinforzato, quattro ruote piroettanti e protezioni antigraffio
  • Utilizzabile anche nel box doccia
  • Due porta grucce
  • Spazio di stenditura: 40 m
OffertaBestseller No. 3
GIMI Brezza Extend Stendibiancheria da Balcone, Stendino Estensibile, da Esterno, Spazio Stenditura 20 m, in Acciaio e Resina, 192 x 55 x 30 cm
  • Telaio in acciaio
  • Ottimo per lenzuola e tovaglie
  • Bracci in resina regolabili e ripiegabili
  • Fili grossi antipiega
  • Griglia estensibile da 116 cm fino a 188 cm
OffertaBestseller No. 4
Foppapedretti Gulliver Stendibiancheria Pieghevole, Legno massiccio
  • Stendibiancheria con struttura in legno massiccio, solido e stabile
  • Chiuso rimane in piedi da solo e occupa pochissimo spazio: solo 14 cm
  • 27 metri di filo utile per stendere, grazie ai bracci laterali e frontali indipendenti, si apre secondo le quantità di bucato
  • Bacchette in alluminio verniciato, ruote antigraffio (di cui due con freno) che rendono semplice lo spostamento
  • Dimensioni aperto: cm A 105 x P 80 x L 174 chiuso: cm A 103 x P 55 x L 14 , peso: 7,9 kg
OffertaBestseller No. 5
Vileda Aluminium 100 Stendibiancheria a Cavalletto in Alluminio, con Ali Laterali, Grigio
  • Spazio di stenditura totale di 20 m, adatto per un uso sia interno che esterno
  • Meno pieghe sugli indumenti grazie ai fili large, facile da spostare grazie alle ruote
  • È dotato di un ampio spazio di stenditura aggiuntivo grazie ai tre differenti supporti per stendere i piccoli capi
  • La dimensione compatta e il blocco sulle ali lo rendono facile da riporre
  • Dimensioni da aperto: (LxPxH): 167 x 56 x 92 cm
OffertaBestseller No. 6
Gimi, Stendibiancheria Jolly Super, Grigio
  • Spazio detendido di 18 metri
  • supporta fino a 17 Chili di peso
  • RUOTE per facilitare Gli spostamenti
  • articolazione elettrosaldata AL tubo per maggiore stabilità E resistenza
  • protettori antigaffio
Bestseller No. 7
Vileda Infinity Stendibiancheria Estensibile, Acciaio, Bianco, 186-257 x 57 x 100 cm
  • Ottimo per tovaglie e lenzuola, ampliando lo spazio di asciugatura fino a 257 cm
  • Ottimo per bucati di grandi dimensioni e anche per capi lunghi
  • Solido e stabile grazie alle gambe in acciaio sicure e stabili, dotato di giunti per impedire chiusure accidentali
  • Dimensioni da aperto: (LxPxH): 186-257x57x100cm
  • Dimensioni da chiuso (LxPxH): 57x12x117.5cm
Bestseller No. 8
GIMI 84500 Stendibiancheria, Cavalletto, Metallo, Assortiti, 100x50 cm
  • Telaio in acciaio
  • Fili in acciaio
  • La miglior qualità al miglior prezzo
  • Prodotto in Italia
OffertaBestseller No. 9
GIMI Dinamik 30 Stendibiancheria da Pavimento, Stendino Estensibile, Spazio di Stenditura 27 m, Adatto per Lenzuola e Tovaglie, con Ruote, Acciaio, 186 - 257 x 57 x 100 cm
  • Estensibile a piacere
  • Telaio in acciaio, non segna i capi grazie all’extra spessore dei fili
  • Dotato di ruote per facilitare lo spostamento, protezioni antigraffio ed angolari
  • Ottimo per lenzuola e tovaglie
  • Spazio di stenditura: 27 metri
Bestseller No. 10
Colombo Stendibiancheria in Alluminio Anodizzato 4 Ali, 30m
  • Stendibiancheria in alluminio anodizzato
  • 4 ali, superficie utile per stendere 30m
  • Fissaggio dei fili sicuro e durevole
  • Antiruggine, leggero, resistente e robusto
  • Made in Italy

Come scegliere lo stendibiancheria

Abbiamo esaminato diversi tipi di stendibiancheria attualmente in commercio e abbiamo così stilato un elenco di caratteristiche e tipologie per differenziare i modelli e essere sicuri che facciate la scelta giusta per il vostro caso e che soprattutto sia idoneo al tipo di esigenze, che sia di uno stendibiancheria per interni o per esterni.

Innanzitutto una precisazione: se avete un’asciugatrice e pensate per questo di non aver bisogno di alcuno stendibiancheria, sappiate che è probabile che vi sbagliate. Ci sono molti capi di abbigliamento infatti, in particolare quelli molto delicati, che non vanno messi in un’asciugatrice, perché si deteriorerebbero rapidamente. Inoltre, con gli alti costi del servizio elettrico, è meglio tenere a bada l’utilizzo di questo elettrodomestico che ha un ingente tasso di consumo e non sempre è imprescindibile.

Ove possibile, ogni casa dovrebbe avere il suo stendibiancheria all’aperto, ma se non si dispone dello spazio necessario, andrà bene anche averne uno per l’uso interno.

Prima di acquistare un buon stendibiancheria, dovresti considerare i seguenti fattori.

Interno o esterno?

Una delle domande da porsi, è se useremo il nostro stendibiancheria in un ambiente interno o esterno

Stendibiancheria per interni

Gli stendibiancheria per interni, sono stati progettati per l’utilizzo all’interno della casa. Offrono, come vantaggio, il fatto che la loro efficienza non sia soggetta alle condizioni meteorologiche e sono pertanto sempre pronti all’uso. Lo svantaggio, è rappresentato dal fatto che occupano dello spazio vivibile all’interno delle mura di casa. Tuttavia, il loro design si è evoluto molto con gli ultimi modelli, in modo tale che oggi siano leggeri, pieghevoli, versatili, leggeri e facili da riporre.

Li troverai per tutti i gusti: da terra, da muro, per il soffitto, per il termosifone, elettrici o tradizionali, fissi o portatili, rigidi o pieghevoli.

Stendibiancheria per esterni

Gli stendibiancheria per esterni sono progettati per essere utilizzati in terrazza, in un patio, fuori da una finestra o da un muro della casa.

Hanno lo svantaggio che la loro possibilità di utilizzo e la loro efficienza siano correlate alle condizioni meteorologiche. Tuttavia, è possibile acquistare un modello dotato di una copertura (o comprarla singolarmente) per poter proteggere il bucato non solo dalla pioggia, ma anche da escrementi di uccelli, dall’inquinamento e dalla luce solare diretta che potrebbe in taluni casi deteriorarli.

Elettrico o tradizionale?

Anche se non ancora diffusissimi nelle nostre casa, in commercio si fanno sempre più largo anche gli stendibiancheria elettrici. Proviamo a capire in cosa differiscono, per vantaggi o svantaggi, da quelli tradizionali.

Uno stendibiancheria elettrico ti permetterà di asciugare i vestiti più velocemente rispetto a uno stendibiancheria tradizionale. Può occupare meno spazio di un’asciugatrice, è sicuramente più leggero di quest’ultima ed è ideale per le stagioni in cui è impossibile asciugare i vestiti all’esterno.

Uno stendibiancheria elettrico è un dispositivo con un consumo di elettricità inferiore rispetto a un’asciugatrice, eppure può essere altrettanto potente. Ricorda non dovrai esporlo all’acqua e quindi è preferibile destinarlo a usi interni.

La maggior parte dei modelli di stendibiancheria elettrici per uso interno non necessità di una particolare installazione. Essi si chiudono e si aprono in modo pieghevole e sono subito pronti per l’uso. I modelli per il soffitto, a parete o per l’esterno, hanno bisogno invece di una piccola installazione, ma è una cosa semplice, non preoccuparti! Segui le istruzioni di ciascun modello e non avrai alcun tipo di problema.

Dimensioni

Dovrai occuparti delle dimensioni dello stendibiancheria che sceglierai, in base allo spazio che hai a disposizione ed a cui lo destinerai. Considera che molti modelli hanno dei bracci che, una volta aperti, aumenteranno le dimensioni del tuo stendibiancheria. Dovrai considerare quindi lo spazio in base alle dimensioni massime che lo strumento può raggiungere.

Archiviazione

Se hai poco spazio a disposizione, è conveniente scegliere un modello pieghevole su stesso, così potrai archiviarlo ovunque, e con più comodità, quando non lo dovrai utilizzare.

Materiali

La maggior parte dei modelli di stendibiancheria include una combinazione tra diversi materiali: ferro, acciaio, alluminio e resina per proteggere al meglio i tuoi vestiti e prevenire la ruggine.

Prezzi

In commercio troverai una grande varietà di marchi, prezzi e modelli. In base al tuo budget e quelle che sono le tue esigenze, una semplice revisione dell’elenco che ti abbiamo proposto in precedenza, ti consentirà di trovare facilmente quello che più fa al caso tuo.

Sei sempre alla ricerca di idee per la tua casa?

Vuoi scoprire prodotti utili e inaspettati per la casa e per il giardino? Ti piace il nostro sito?

 

Lascia la tua e-mail!

Ti sei iscritto con successo.