ingresso di casa

Consigli su come arredare l’ingresso di casa

Fare una buona prima impressione è molto importante per la tua casa e arredare con cura l’ingresso può aiutarti in questo scopo. L’ingresso è uno spazio di grande utilità e importanza che a volte viene colpevolmente sottovalutato.

Dedichiamo tutti i nostri sforzi al soggiorno e alla sala da pranzo, ma è l’ingresso il primo spazio in cui ci imbattiamo quando torniamo a casa o diamo il benvenuto a tutti i nostri ospiti. Quindi, se vuoi fare una buona prima impressione e goderti la tua casa nel momento in cui entri, questo è lo spazio su cui concentrarti.

Ecco alcuni consigli per arredare l’ingresso e farne una zona che stupirà i tuoi ospiti.

Crea un effetto ‘Wow’

Sorprendi i tuoi ospiti con decorazioni che non si aspetterebbero di vedere in un ingresso o con qualcosa di veramente accattivante e impressionante. Qualche esempio? Un grande lampadario, un’opera d’arte da parete extra large, o uno specchio da pavimento, molto glamour, di grandi dimensioni. Un “wow” può anche essere suscitata con scelte più permanenti come una carta da parati particolare o stravaganti piastrelle per pavimenti. Questa è la zona della casa in cui puoi essere più coraggioso e fare un po’ di rumore!

‘Accendi’ il tuo ingresso

Illuminazioni a sospensione, lampade e applique sono necessarie già di per sé nell’ingresso, ma possono anche servire come decorazioni creando un effetto di illuminazione speciale. Una bella plafoniera può sempre essere la scelta giusta quando vuoi stupire qualcuno. Un grande lampadario ad esempio, può dare un tocco in più alla tua casa sin dall’ingresso.

Personalizzazione

Questo è un passaggio che devi fare soprattutto per te ancor prima che per i tuoi ospiti. È bello quando entri in casa e ti senti nel tuo posto nel mondo per davvero. Un oggetto preferito, una citazione scritta per particolarmente significativa, una cornice con una foto di famiglia o anche una galleria di foto, perchè no? Tutto ciò potrà rendere il tuo ingresso molto personale e accogliente.

Mantieni l’ordine

Questa è la cosa fondamentale da tener a mente quando selezioni l’arredamento dell’ingresso: uno spazio ordinato e organizzato è sempre accogliente e invitante anche quando non viene particolarmente decorato. Se fai fatica a contenere il disordine, devi trovare il modo per nasconderlo. Prova ad aggiungere un po’ di contenitori extra in cui dissimularlo. È importante avere lo spazio e i contenitori necessari per riporre scarpe, borse, cappotti, ombrelli e qualsiasi altra cosa che devi portare con te quando esci. In questo modo, sarai in grado di trovarli facilmente quando devi uscire, e di riporli immediatamente quanto torni. I tuoi ospiti non dovranno vedere un tutto un caos quando verranno a farti visita. Scegli una cassapanca per gli oggetti più grandi e dei cestini di bell’aspetto per quelle più piccole, potresti farne degli svuotatasche. Considera l’installazione di un armadietto o persino di un armadio qualora tu ne abbia spazio e necessità.

Offri una seduta

Non tutte le sale d’ingresso hanno abbastanza spazio per un’area salotto, ma se ti è possibile, sappi che il beneficio stilistico che che ne deriva è superlativo! Avere delle sedute nella zona d’ingresso è pratico per chi vive in casa e accogliente per chi la visita. Si tende a preferire l’installazione di panche, che non hanno bisogno di molto spazio, ma se hai qualche metro quadrato in più, una sedia d’accento o una bella poltrona aggiungerebbero un bel po ‘di personalità alla stanza.

Sii audace con i colori

Non abbiate paura di usare colori audaci e in generale di usare dei colori. I neutri saranno anche fantastici e spesso pure sorprendenti, ma l’ingresso, come detto, è l’area perfetta per provare qualcosa di diverso e osare un po’ di più. Dal momento che non dovrei trascorrere troppo tempo nella zona, i colori non rischieranno di annoiarti. Inventa qualcosa, dipingi un muro di rosso, perchè no? Nulla è proibito nel tuo ingresso, fanne un mantra.

Aggiungi un po’ di verde

Dovrai considerare di aggiungere un po’ di verde nel tuo ingresso (ma dovresti farlo anche in altre stanze). Una pianta non può mai fallire, in nessuna stanza. Avere qualcosa di vivo e di organico fa sempre il suo effetto. Le piante, con le loro foglie verdi, rendono qualsiasi spazio più fresco e vivo. Porta la natura a casa tua, essa si abbinerà sempre con tutto.

Prova con un tocco di vintage

Una consolle, una lampada da tavolo, uno specchio, una galleria di foto, una panchina. Abbiamo già detto tutto, ma si può ancora fare qualcosa di più per il tuo ingresso. Prova a fare qualcosa che lo renda davvero unico. Per esempio, si potrebbe puntare su un tocco di vintage. Rispolvera o acquista un oggetto antico. Una radio vecchia maniera, un juke box, una macchina da scrivere. Questo genere di cose cambierà completamente l’atmosfera dell’ingresso e ti farà sentire orgoglioso di sfoggiare la tua casa a chi la visita sin dal primo passo mosso all’interno di essa.

Usa dei tappeti

I tappeti sono assolutamente necessari nelle aree in cui transitano molte persone e possono avere un grande impatto sull’ambiente. A seconda della forma della stanza, usa dei tappeti come accenti. Se il tuo ingresso è largo abbastanza, prova dei tappeti circolari. Il contributo che possono dare i tappeti al design dei nostri interni, a volte è molto più grande di quello che potremmo immaginare.

Sei sempre alla ricerca di idee per la tua casa?

Vuoi scoprire prodotti utili e inaspettati per la casa e per il giardino? Ti piace il nostro sito?

 

Lascia la tua e-mail!

Ti sei iscritto con successo.